Tour in Self Drive e 4x4 attrezzata per il campeggio.

Affascinante esperienza self drive in 4x4 e campeggi nelle zone più spettacolari di questo paese, un esperienza che rimarrà impressa per molto tempo nel vostro cuore.

La Namibia, con i sui paesaggi così mutevoli a causa della furia degli elementi, si discosta molto dall'immagine tradizionale dell'Africa: deserti, rocce erose, pianure immense e una costa brulla e misteriosa per la maggior parte dell'anno offuscata da una fitta nebbia caratterizzano questa terra.

Il deserto del Namib con le sue dune più alte del mondo domina l'immaginario del Paese.

Windhoek
Giorno 1: Windhoek International Airport – Windhoek

Arrivo in aeroporto e dopo il disbrigo delle formalità doganali, incontro con un nostro assistente per il ritiro del ritiro del veicolo e tutti i documenti di viaggio.

Sistemazione Londining Guest House. BB

Otjiwarongo
Giorno 2: Windhoek - Otjiwarongo

Dopo la colazione, partenza verso Otjiwarongo.

Possibilità di effettuare un game drive nella riserva (da prenotarsi in loco).

Campeggio a Otijwa Lodge.

Otjiwa Lodge – Etosha National Park
Giorno 3: Otjiwa Lodge – Etosha National Park

Partenza dopo la colazione per il Parco Etosha. Arrivo nel pomeriggio safari all’interno del Parco Etosha (con il proprio veicolo ingresso escluso).

Dopo il safari trasferimento all'Etosha Safari Camp in tempo per montare il campo.

Campeggio a Etosha Safari Camp.

Etosha
Giorno 4: Etosha

Partenza dopo la colazione per un’intera giornata di safari con la vostra auto all’interno del Parco Etosha. La tassa di ingresso al Parco non è inclusa.

Il parco dell’Etosha è un parco nazionale situato nel nord del Paese, con un'estensione complessiva di 23.000 km². Nella lingua oshivambo (parlata dall’etnia che popola la regione), il nome "Etosha" significa "grande luogo bianco", con riferimento al colore del suolo del deserto salino che costituisce il 25% dell'area. Il parco ospita 114 specie di mammiferi, 300 di uccelli, 110 di rettili, 16 di anfibi e persino una specie di pesce.

Campeggio a Etosha Safari Camp.

Facoltativo (non incluso nel prezzo):

  • Safari guidato dell'Etosha Safari Camp del mattino: Il villaggio di etosha è dotato di due veicoli a vista aperta che portano un massimo di 10 passeggeri per veicolo. Le mattinate verso il Parco iniziano intorno alle 06,30. questi viaggi durano circa sei ore e seguono un percorso attraverso l'Andersson Gate a Okaukuejo. C'è anche una sosta a "Olifants Bad", dove gli ospiti possono rinfrescarsi e riposarsi, prima di tornare a Okaukuejo dove possono passare il tempo a guardare animali.
  • Safari guidato dell'Etosha Safari Camp del pomeriggio: l'escursione verso il parco inizia intorno alle 14,00 e seguono un percorso attraverso l'Andersson Gate a Okaukuejo. A seconda dell'accessibilità delle strade, le guide possono suggerire e seguire percorsi alternativi per assicurare la massima esposizione agli animali.
 Etosha National Park- Brandberg
Giorno 5: Etosha National Park- Brandberg

Proseguimento per il Brandberg attraaverso lo spettacolare scenario del Damaraland. Arrivo e sistemazione al campeggio.

Campeggio a White Lady Lodge.

Brandberg-Cape Cross-Swakopmund
Giorno 6: Brandberg - Cape Cross - Swakopmund

Colazione al lodge e partenza per Swakopmund, passando per la Skeleton Coast e Cape Cross (escursione alla riserva di foche non inclusa/facoltativa). Arrivo al Cape Cross Lodge in tempo per il pranzo (non incluso) e proseguimento per Swakopmund.

Campeggio a Alte Brucke Resort

Swakopmund è la seconda più grande città della Namibia e la capitale “estiva” per tradizione. E’ uno dei più surreali luoghi in questa terra di contrasti. Si giunge in città dopo il passaggio senza fine del Namib Desert, una delle aree naturali più vaste al mondo. E’ conosciuta come “Gioiello della Namibia”, risplendendo sotto il sole, tra il deserto ed il mare. Attività facoltative includono surfare sulle dune, quad, giro in cammello, escursioni in barca per avvistare delfini e foche (tutte queste attività non sono incluse, a meno che non specificato diversamente).

Swakopmund è popolare grazie al suo vecchio fascino e l’atmosfera rilassata, e spesso viene considerate la capitale dell’avventura in Namibia.

Swakopmund/Walvis Bay
Giorno 7: Swakopmund / Walvis Bay

Giornata dedicata alla visita della laguna, possibilità di organizzare un giro in barca per l'avvistamento di Otarie, Delfini e Balene, nel pomeriggio è possibile organizzare un escursione in 4x4 a Sandwich Harbour, dove le dune finiscono in mare. Nel pomeriggio rientro al campeggio.

Campeggio a Alte Brucke Resort.

Swakopmund- Walvis Bay - Soussusvlei
Giorno 8: Swakopmund - Walvis Bay - Soussusvlei

Dopo la colazione e lo smontaggio del campo, partenza per il deserto più antico del mondo.

Lungo la strada si attraversa il Namib Naukluft Park, dove si vedono le misteriose ed endemiche “Welwitschia mirabilis”. Sosta ai canyon del “Moonlandscape”. Si tratta di soste consigliate, non obbligatorie. Le tasse di ingresso non sono incluse.

Campeggio a Sossus Oasis

La Welwitschia Mirabilis
Le piante di Welwitschia mirabilis hanno solo due foglie e possono vivere per milioni di anni. Si trovano in alcune zone della Namibia e dell’Angola. Il modo più facile per trovarle in Namibia è percorrendo la "Welwitschia Drive", sulla strada per Swakopmund, dove si può ammirare anche il "Moonlandscape". Ci vogliono due differenti permessi per visitare entrambe le aree. Anche se le piante sembrano avere più foglie, in realtà ne hanno soltanto due che negli anni sono state divise dal vento. Il nome scientifico proviene dal primo europeo che li scoprì, Friedrich Welwitsch, e “mirabilis” deriva dalla loro meravigliosa capacità di sopravvivenza in condizioni estreme.

Moonlandscape
Il Moon-landscape (paesaggio lunare) è una distesa praticamente senza vegetazione, a circa 15km da Swakopmund. I canyon e bizzarre formazioni rocciose caratterizzano questo sito. Grazie a queste stranezze i visitatori hanno l’impressione di essere su un altro pianeta. Il Moonlandscape si originò 450 milioni di anni fa, quando il fiume Swakop tracciò il suo percorso tra le soffici rocce.

Soussusvlei & Sesriem Canyon
Giorno 9 Soussusvlei & Sesriem Canyon

Giornata dedicata alla visita del Deserto e Sesriem Canyon.

Campeggio a Sossus Oasis

Sossusvlei
Situato nel cuore del Namib-Naukluft National Park, Sossusvlei è un enorme bacino di creta circondato da altissime dune rosse. Queste possono raggiungere un’altezza di 250 metri e creare un gigantesco mare di sabbia. Il bacino argilloso chiamato anche “vlei” è colpito da frequenti inondazioni del fiume Tsauchab, che si assorbono lentamente nella creta. Con pochissime precipitazioni all’anno, la vegetazione è scarsa. Gli scenari mozzafiato e i paesaggi spettacolari rendono Sossusvlei una delle attrazioni più famose della Namibia. Alcuni punti molto noti di questo sito sono: Dead-Vlei, Hidden Vlei e la famosa Duna 45. Sossusvlei offre straordinarie opportunità di fare fotografie uniche, grazie ai forti e costanti cambiamenti di colore, contrasti ed ombre. Il canyon di Sesriem è lungo circa un chilometro e profondo fino a 30 m. Il fiume Tsauchab, asciutto per gran parte dell'anno, lo ha scavato nella roccia sedimentaria nell'arco di un periodo di circa 15 milioni di anni. In afrikaans, "Sesriem" significa "sei cinghie", e deriva dal fatto che i primi coloni dovevano usare un sistema di sei corregge per estrarre l'acqua dal fondo della gola. In alcuni tratti il canyon è piuttosto stretto (fino a un minimo di 2 m); in questi punti si formano delle pozze d'acqua perenni, da cui gli animali possono bere. 

Soussusvlei -Kalahari
Giorno 10 Soussusvlei -Kalahari

Dopo la colazione e lo smontaggio del campo, partenza in direzione del Kalahari Desert. Sarà possibile effettuare un giro nella riserva e una walking safari con i bushman da organizzare in loco con il lodge.

Campeggio al Bagatelle Kalahari Lodge

Aereo
Giorno 11: Kalahari - Windhoek International Airport

Oggi il vostro viaggio in Namibia finisce. Speriamo che abbiate provato emozioni uniche ed indimenticabili.

L’arrivo in aeroporto per il vostro volo di rientro deve essere previsto almeno 3 ore prima della partenza, ed in tempo utile per la riconsegna dell'auto.

Prezzi 2021

Nota: Prezzo garantito anche con soli 2 partecipanti

 

Tariffe dal 01 novembre 2020 al 31 maggio 2021
Costo per persona in camera doppia con Nissan/Toyota 4x4 double cab: 1.154,00 €

 

Tariffe dal 30-06-2021 al 31-10-2021
Costo per persona in camera doppia con Nissan/Toyota 4x4 double cab: 1.450,00 €

 

Attività opzionali - prezzi a persona:
Otjiwa Lodge AM or PM Game drive: 50,00 €
Etosha Full Day Game drive in open 4x4 vehicle: 75,00 €
Laramon Tours Marine Cruise: 58,00 €
Laramon Sandwich Harbour 4x4: 125,00 €
Kalahari Anib – 3-hour Sundowner: 36,00 €

La quota comprende:
Noleggio auto gruppo 7M: NIssan/Toyota Double Cab
Km illimitati/SCDW, STLW/ assistenza/ assicurazione terze parti/ Spese di contratto
Tutti i campeggi
Hotel a Windhoek la prima sera
Assicurazione medico/bagaglio fino a 10.000,00 €

La quota non comprende:
Deposito per noleggio
Additional Driver
Spese di natura personale
Tutte le bevande
Voli dall'Italia (da quotare a parte)
Ingressi e permessi
Carburante
Tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende"

Assicurazione annullamento viaggio
È possibile sottoscrivere un'assicurazione che copra la mancata partenza per cause gravi e imprevedibili al momento della stipula. Il costo è pari al 3,80 % dell'intera quota di partecipazione al viaggio.