Impronte Wilderness Safari di Born Free Srls

Siamo specializzati nell'organizzazione di safari in Kenya, Tanzania, Botswana, Zambia, Uganda, Namibia e in altre regioni dell'Africa

Scegli la tua meta!

Benvenuto su www.iwsafari.com

Gli specialisti per il tuo safari

+39 0584 630817 info@iwsafari.com
a

INDIA - IL MEGLIO DEL RAJASTHAN

INDIA - IL MEGLIO DEL RAJASTHAN


a partire da 1.060,00

Viaggio in India con possibilità di guida parlante italiano.

Venite a scoprire il meglio del Rajasthan, l’India magica che tutti sognano.
Questo Stato evoca alla mente la terra dei Maharaja e dei regni principeschi situati ai limiti del deserto Thar, dove i cammelli lasciano le loro impronte sulla sabbia e dove menestrelli e cantastorie ancora girano di villaggio in villaggio raccontando le storie degli antichi splendori.
Il Rajasthan è uno stato vibrante ed esotico nel quale tradizione e gloria reale si incontrano in un trionfo di colore. Si presenta con una diversità insolita: gente, tradizioni, cultura, costumi, musica, usanze, dialetti, cucina e geomorfologia. Questo paese è dotato di forti inespugnabili, di maestose "havelis” (magioni), ricca cultura e tradizione, nonché di risorse naturali di assoluta bellezza. E´ un paese ricco di musica, danza, arte, artigianato ed avventura, un paese che non ha mai smesso di intrigare ed incantare.

+39 0584 630817
Safari in Lodge
10 giorni / 09 notti
  • Destinazione
  • Categoria
    Safari in Lodge
  • Codice
    0105IN
  • Grado di difficoltà
    Viaggio Facile
  • Quota iscrizione
    50.00 €

Itinerario

Giorno 1: Arrivo a Delhi

Arrivo in tarda serata all’Indira Gandhi International Airport. Dopo le formalità doganali e il ritiro bagagli, sarete accolti nella sala degli arrivi da un nostro rappresentante che si occuperà del trasferimento al vostro hotel.
Pernottamento in hotel.

 

Giorno 2: Delhi - Shekhawati ( 260 Km - 5.30 / 6 ore )

Dopo la prima colazione si lascia Delhi per raggiungere Mandawa in Shekhawati, dove pernotterete.
La regione Shekhawati è conosciuta per i suoi affreschi colorati dai temi più vari, da quello religioso all’erotico. La storia di Mandawa è racchiusa nelle sue belle fortezze e haveli, tra cui il Mandawa Fort. Costruito dal sovrano Shekhawati, Nawal Singh, Mandawa Fort ha conservato fino ad oggi la sua gloria e la grandezza. Affreschi splendidamente dipinti, porte ad arco, immagini raffiguranti personaggi mitologici e strutture a cupola ricreano l'atmosfera medievale. È intono a questo forte che il comune di Mandawa lentamente si è sviluppato e turisti provenienti da ogni parte del mondo vengono a visitare questa città nel Rajasthan.
Nel pomeriggio godere di un tour a piedi delle haveli dipinte di alcuni dei commercianti più importanti del paese. Alcune delle più note haveli di Mandawa sono Chowkhani Haveli, Goenka Haveli, Saraf Haveli e Ladia Haveli. Queste residenze ricordano la prosperità della classe di commercianti nel Medioevo. A quei tempi, infatti, era una questione di stile e di status symbol far costruire grandi case decorate con affreschi.
Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 3: Shekhawati - Bikaner ( 253 Km - 4.30/5 ore )

Dopo la prima colazione, in prima mattinata si parte per Bikaner e all'arrivo check-in al vostro hotel.
Bikaner è una deliziosa piccola città medievale del 15° secolo nel deserto del Thar. Come Jaipur, anche questa è una "città rosa", con il suo imponente forte, palazzi ed edifici pubblici tutti scolpiti dalla pietra arenaria rosa caratteristica di questa regione.
Nel pomeriggio proseguimento per visitare il famoso Fort Junagarh, risultato delle attività di costruzione di sedici successive generazioni di governanti di Bikaner. Contiene monumenti antichi ed eccellenti oggetti d'arte, come le mani simboliche delle "Sati", sette storici Parole (porte), nove templi, piccoli santuari di varie divinità, quattro pozzi profondi, tre splendidi giardini, stalle e caserme, e una vecchia prigione. I più notevoli sono i vecchi palazzi, con i loro portici e colonne, cancelli e porte, gallerie e corridoi che sono stati aggiunti di volta in volta e che riflettono il gusto perfetto dei governanti che li hanno costruiti.
Da qui si continuerà verso il tempio jainista del 15° secolo Bhandasar, i cui interni sono mozzafiato: pilastri supportano arabeschi floreali, sculture in pietra gialla e dipinti vivaci e belle miniature delle sentinelle degli dei. Verso sera si parte per Devi Kund appena fuori dalla città, forse uno dei luoghi meno famosi della regione, ma con eccellenti opportunità di fotografia. La serie di chhatris (cenotafi) contro il sole al tramonto è qualcosa di molto interessante. Costruiti per memoria dei governanti della dinastia Bika, questi offrono splendidi esempi di architettura Rajput. I cenotafi dei primi governanti erano fatti di arenaria rossa, mentre quelli successivi sono in marmo. Il più notevole cenotafio è quello del Maharaja Suraj Singh, costruito in marmo bianco. Alcuni sono impreziositi con la pittura Rajput sul soffitto. Rientro in città, e se la luce è ancora buona, potrete camminare per le strade di Bikaner con le sue vecchie e caratteristiche strutture. Le vecchie haveli e le strade adiacenti vi daranno un assaggio del vecchio mondo di Bikaner.
Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 4: Bikaner - Jaisalmer ( 311 Km - 5 ore )

Questa mattina si procederà verso Jaisalmer. All'arrivo check-in in hotel dove pernotterete per le prossime 2 notti.
La “Golden City” è stata fondata nel 1156 A.D. da Rao Jaisal. Situata nel cuore del deserto del Thar, poche città al mondo possono vantare la sua magnificenza. È stata di dominio di Bhati Rajputs, noti per il loro valore e cavalleria. Nessun altra città in India emana l'aura di fiaba di questo esotico avamposto nel deserto sul’antica via della seta e delle spezie che collegava l'India all’Egitto.
Il resto del pomeriggio sarà libero per rilassarsi semplicemente nei dintorni del vostro hotel. Il vostro autista sarà più che felice di portarvi a visitare uno dei bazar tradizionali di Jaisalmer. Jaisalmer è sempre stato un avamposto commerciale, e questa eredità continua ancora oggi nei bazar colorati e vivaci della città. Anche se non si desidera acquistare, il bazar è il luogo dove tutto accade, quindi è di gran lunga il posto migliore per vivere la vita locale. Tempo permettendo si può anche fare una passeggiata attraverso Gandhi Chowk - un luogo ideale per i fotografi - la zona è piena di abitanti dei villaggi che hanno fatto il loro cammino verso il mercato da luoghi remoti. Un mix di persone, negozi, mucche, tuk tuk e turisti crea un’atmosfera unica. Per gli occhi può sembrare caotico, ma tutto si svolge con calma, buon umore e una certa dolcezza.
Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 5: Jaisalmer

Oggi sarà un altro giorno ricco di occasioni per scattare fantastiche foto, a partire dal forte Jaisalmer, questo imponente paesaggio di Jaisalmer che si può vedere da qualsiasi punto della città e anche da lontano. Al suo interno è come una festa per 365 giorni all'anno, con persone che suonano il Ravana Hatha (uno strumento musicale tradizionale) o che si dilettanto con acrobazie. Potrete osservare case, templi Jain, il vecchio Tempio Laxminath e un punto panoramico che offre una vista della città e del deserto. Le haveli e il palazzo, insieme con i templi, sono visite obbligatorie, ma Jaisalmer è incredibile per l'esperienza che regala, come se il tempo si fosse fermato mentre ci si sposta lungo le sue antiche strade lastricate.
Potrete quindi visitare il lago Gadisar, che ospita grandi case "haveli" dei mercanti, alcune delle quali risalenti ai tempi pre-medievali, come Patwon Ki Haveli, Salim Shah Haveli e Nathamal Ki Haveli con la tipica architettura tradizionale. Una delle haveli più importanti da visitare sarà Patwon-ki-Haveli, il bellissimo edificio di quattro piani, con pareti esterne finemente decorate. Gli interni sono ora convertiti in un museo.
Dopo un pò di riposo, più tardi nel pomeriggio si partirà per la visita di Kuldhara - una delizia per i fotografi - che ha una delle più bizzarre vicende di migrazione umana della storia: tutti gli abitanti di Kuldhara e di 83 villaggi vicini scomparvero improvvisamente una notte del 1825, dopo aver vissuto lì dal 1291. Qui potete vedere lo stile architettonico dell'insediamento fatto di fango e pietre locali. Verso la sera si continuerà per le dune di Sam, dove si avrà una esperienza del deserto a dorso di cammello, il modo più suggestivo per assaggiare la vita del deserto.
Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 6: Jaisalmer - Jodhpur ( 400 Km - 5.30 ore )

Dopo la colazione in prima mattinata, si continua fino a Jodhpur. Check-in in hotel.
La dolce atmosfera di Jodhpur nasconde un tempestoso e glorioso passato con mura, sette porte, numerosi bastioni e torri costruiti nel 16 ° secolo da Rao Maldeo. Nel suo dedalo di vicoli antichi si trovano diversi palazzi, haveli e templi. Nel pomeriggio proseguimento per la visita guidata di Mehrangarh. Così colossali sono le sue dimensioni che Rudyard Kipling l’ha definito "il lavoro di giganti". Oggi è riconosciuto come l'esempio vivente più bello di una fortezza indù. Nel forte è possibile vedere alcuni dei suoi palazzi appartamenti - Moti Mahal (Pearl Palace), Sileh Khana e Daulat Khana- tessere la loro magia con una ricca collezione di portantine, culle reali, dipinti in miniatura di varie scuole, strumenti musicali popolari, costumi, mobili e un arsenale impressionante. Avrete una vista panoramica della città. Prossima visita: Jaswant Thada, costruita in fogli finemente intagliati di marmo. Queste pietre sono estremamente sottili e lucidate in modo da emettere una luce calda quando i raggi del sole danzano su tutta la loro superficie. All'interno di questo cenotafio ci sono anche altre due tombe. Il Jaswant Thada è un luogo di cremazione tradizionale dei governanti Jodhpur. Qui è possibile trovare anche un gazebo squisitamente intagliato, un bel giardino a più livelli e un piccolo lago. Il mausoleo è un ottimo esempio di splendore architettonico.
Il resto del pomeriggio è a vostra disposizione per rilassarsi in modo semplice e godere dei dintorni dell’hotel.
Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 7: Jodhpur - Jaipur ( 334 Km - 5.30/6 ore )

Dopo colazione si continua verso Jaipur. Arrivo e check-in in hotel.
Jaipur, la vivace capitale del Rajasthan è popolarmente conosciuta come la “città rosa” per via degli edifici di colore rosa del suo centro storico. Se Jaipur è una città da sogno per gli appassionati di storia, è anche un paradiso dello shopping. Le principali attrazioni turistiche sono nella città vecchia.
Il resto della giornata è a disposizione. Una visita a Jaipur non è completa senza un giro ai bazar locali, dove ci si trova completamente racchiusi tra tinte e immaginari esotici appena si entra nel “Tripolia Bazaar”. Si trova tra il Manak Chowk e Chhoti Chaupar e qui i viaggiatori dimenticano il tempo e vengono travolti dalle innumerevoli attrazioni di questo bazar. Il Bazar Tripolia è famoso per la varietà di tessuti, specialmente cotoni e sete con stampe tradizionali, una forma d'arte che ha attraversato le generazioni ed ha acquisito un posto speciale nel mondo della moda di oggi.
In alternativa si potrebbe azzardare con la visione un film di Bollywood - o almeno una parte di un film! La vostra guida vi farà da traduttore, in modo da non perdere il filo.
Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 8: Jaipur

Si lascia l’hotel intorno alle 8:00 per raggiungere Amber. Lungo il percorso stop a Hawa Mahal, conosciuto anche come il Palazzo dei Venti. Probabilmente questo edificio a nido d'ape è stato originariamente costruito per facilitare le donne della famiglia reale ad osservare la vita quotidiana e le processioni della città. All’arrivo ad Amber sarete trasferiti fino al palazzo fortezza a dorso di elefante. Circondato da mura fortificate, il forte si affaccia sul Moat Lake e si tratta di un complesso di cortili e appartamenti reali. Una volta in cima si può passeggiare attraverso il complesso tentacolare e visitare le sale riccamente decorate, alcune con affreschi deliziosi, intarsi in vetro o pietre preziose. Due dei più importanti sono la Camera degli Specchi (Sheesh Mahal), dove la luce da una sola lampada si riflette nei numerosi specchi e illumina l'intera stanza, e il Jas Mandir, una gloriosa sinfonia di mosaici e marmi delicati. Si prosegue poi verso la città, lungo il percorso si farà una sosta fotografica per catturare Jal Mahal (un palazzo-isola che è stato utilizzato per le riprese di Maharajas of Bird).
Nel pomeriggio si visiterà Jantar Mantar o l'osservatorio costruito da Sawai Jai Singh, uno dei più grandi e meglio conservati, contenente una raccolta di strumenti astronomici cesellati in pietra. Queste strutture con le loro combinazioni sorprendenti di forme geometriche a larga scala, hanno catturato l'attenzione di architetti, artisti e storici dell'arte di tutto il mondo, pur rimanendo in gran parte sconosciuti al grande pubblico. Successivamente si visiterà una delle attrazioni maggiori della 'città rosa', il complesso del City Palace. L'architettura del City Palace è una sintesi di stili del Rajasthan e Mughal. Ci sono molti splendidi piccoli palazzi e sale, come il Chandra Mahal, Mubarak Mahal e Badal Mahal. Potrete anche visitare il museo all'interno che ospita una collezione di dipinti in miniatura, manoscritti rari, abiti tradizionali e un arsenale.
Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 9: Jaipur - Agra ( 232 Km – 5/ 5.30 ore )

Oggi si continuerà il viaggio verso Agra. Lungo il tragitto si visiterà Fatehpur Sikri (WHS) (servizio navetta tra il parcheggio e il monumento e viceversa).
L'imperatore Mughal Akbar ha deciso di spostare la capitale da Agra a una nuova posizione a 23 miglia (37 km) sul crinale Sikri, impiegando quindici anni nella progettazione e nella costruzione di una serie di palazzi reali, harem, campi, una moschea, appartamenti privati e altri edifici. Nella sua interezza, i monumenti a Fatehpur Sikri pertanto riflettono il genio di Akbar nell’assimilare diverse influenze architettoniche regionali all'interno di uno stile olistico che era unicamente suo. Qui a Fatehpur Sikri si cammina attraverso la porta della vittoria del Buland Darwaza per visitare l’imperiale Jami Masjid (moschea); la tomba di Shaik Salim Chisti, che ha predetto la nascita del figlio di Akbar, Jehangir; il Panch Mahal con le magnifiche colonne; il cortile Pachisi, pavimentato con mattonelle in bianco e nero, dove l'Imperatore giocava a scacchi con le schiave come figurine.
Arrivo ad Agra check -in in hotel. Agra, l'ex capitale di Hindustan, è una città sulle rive del fiume Yamuna, nello stato settentrionale dell'Uttar Pradesh. L'età d'oro della città è iniziato con i Moghul. Poi nota come Akbarabad, è rimasta la capitale dell'impero Mughal sotto gli imperatori Akbar, Jahangir e Shah Jahan. Shah Jahan in seguito spostò la sua capitale a Shahjahanad (Delhi) nell'anno 1649.
Più tardi nel pomeriggio si visiterà il Forte di Agra, che risale a più di 2500 anni, e serviva come sede del potere durante il periodo del dominio Mughal e qui si vedranno i più importanti esempi di architettura Mughal. Il forte è stato costruito lungo il fiume Yamuna e si estende per quasi 2,5 chilometri. Si compone di un muro costruito in arenaria rossa e diversi edifici all'interno, come le belle moschee (Nagina Masjid e Mina Masjid) e I palazzi (Macchi Bhavan, Khas Mahal, Shish Mahal, Shah Jahani Mahal).
Cena e pernottamento in hotel.

 

Giorno 10: Agra - Delhi ( 205 Km – 4/4. 30) - partenza

Visita all’alba del Taj Mahal (WHS), (chiuso il venerdì) per vedere questo monumento incredibile e stravagante costruito nel 17 ° secolo dall'imperatore Mughal Shah Jahan in memoria della sua amata moglie Mumtaz Mahal. Gli “stati d'animo” del Taj variano dall'alba al tramonto. Il Taj Mahal appare bianco latte nella luce morbida che caratterizza le prime ore del mattino, mentre il sole del pomeriggio lo rende luminoso e brillante.
Ci sono voluti 22 anni e il lavoro di 20.000 uomini. Il marmo bianco di questo edificio perfettamente proporzionato con i suoi incredibili intarsi delicati è stato trasportato al sito da elefanti da una cava a 200 miglia di distanza. I più abili architetti, artigiani, calligrafi, intagliatori di pietra e muratori vennero da tutta l’India e da terre distanti come la Persia e la Turchia.
Rientro in hotel per la prima colazione e pre rinfrescarsi, quindi si continua per Delhi.
Si prosegue con un tour panoramico di Luyten’s Delhi (questo è un tour fotografico poiché non è permesso entrare dentro i palazzi), conosciuta oggi come New Delhi. Fu l’architetto britannico Edwin Lutyen che costruì tra gli anni ’20 e ’30 del ‘900 gli edifici amministrativi della città. Il cuore di questo quartiere è Rahtrapati Bhawan, nota come Viceroy’s House – oggi la residenza ufficiale del Presidente dell’India, situata in cima a Raisian Hill. La Rajpath è la “strada del re” che collega l’India Gate (monumento commemorativo per i soldati che persero la vita durante la II Guerra Mondiale) a Rahtrapati Bhawan. Sosta per fotografare i Secretariat Buldings e la Parliament House.
Dopo la cena in un ristorante di specialità Indiane, trasferimento all'aeroporto internazionale per il check-in e l’imbarco sul volo di rientro.
Fine dei servizi.

 

Prezzi

PREZZI 2019

CON HOTEL 3*
Dal 11 gennaio al 31 marzo 2019
Prezzi per persona in camera doppia: 1.086,00 €
Supplemento singola: 288,00 €
Dal 1 aprile al 30 settembre 2019
Prezzi per persona in camera doppia: 1.060,00 €
Supplemento singola: 256,00 €

CON HOTEL 4*
Dal 11 gennaio al 31 marzo 2019
Prezzi per persona in camera doppia: 1.248,00 €
Supplemento singola: 386,00 €
Dal 1 aprile al 30 settembre 2019
Prezzi per persona in camera doppia: 1.155,00 €
Supplemento singola: 288,00 €

CON HOTEL 5*
Dal 11 gennaio al 31 marzo 2019
Prezzi per persona in camera doppia: 1.522,00 €
Supplemento singola: 528,00 €
Dal 1 aprile al 30 settembre 2019
Prezzi per persona in camera doppia: 1.310,00 €
Supplemento singola: 368,00 €

Supplemento per film di Bollywood a Jaipur con guida parlante italiano: 26,00 €
Supplemento per guida parlante italiano durante il tour (che pernotta in hotel differenti): 350,00 € (costo a gruppo - da dividere a seconda del numero di partecipanti)

  • Date di Partenza
    partenze giornaliere

Condizioni Generali

La quota include:
Sistemazione in camera doppia per 9 notti come da itinerario negli alberghi menzionati
Pensione Completa (10 Cene, 9 pranzi e 9 colazioni dalla cena del 1° giorno fino alla colazione del giorno 9)
Trasferimenti da e per l'aeroporto
Trasferimenti in auto con aria condizionata: 2 pax - Indigo o simile, 3 pax - Toyota Innova o simile
Guida locale parlante italiano per le visite guidate come da itinerario TRANNE a Shekhawati, dove sarà in lingua inglese (con supplemento)
Biglietti d'ingresso per i monumenti come da itinerario
Giro in cammello a Jaisalmer (2 persone per cammello)
Giro in elefante ad Amber Fort (2 persone per elefante) con ritorno in jeep (in condivisione)
Film indiano a Jaipur (con supplemento)
Assistenza per il check-in presso gli hotel tranne a Shekhawati
Tutte le tasse in vigore
Assicurazione medico-bagaglio fino a 10.000€

La quota non include:
Volo (contattateci per la quotazione)
Ogni pasto o servizio diversi da quello di cui sopra
Spese di visto, tasse aeroportuali, bevande al tavolo, telefonate, mance per guida / autista / naturalista, tasse videocamera, ecc
Spese per lavanderia o qualsiasi altra spesa di natura personale
Qualsiasi altra spesa sostenuta a causa di cambiamenti nel percorso per circostanze impreviste
Mance per il check-in / check-out negli alberghi, i pasti, le guide, autista
Tutto quanto non espressamente indicato ne "la quota comprende"

Hotel 3*
DELHI (01 notte): Anila / Florence Inn - camera Deluxe (B & D)
MANDAWA (01 notte): Grand Haveli - camera Deluxe (B, L & D)
BIKANER (01 notte): Raj Haveli - camera Deluxe (B, L & D)
JAISALMER (02 notti): Golden Haveli - camera Heritage (B, L & D)
JODHPUR (01 notte): Devi Bhawan - camera Standard (B, L & D)
JAIPUR (02 notti): Leisure Inn - camera Leisure Inn (B, L & D)
AGRA (01 notte): Taj Vilas - camera Executive (B, L & D)

Hotel 4*
DELHI (01 notte): Picadilly - camera Standard (B & D)
MANDAWA (01 notte): Vivaana Culture - camera Deluxe (B, L & D)
BIKANER (01 notte): Maharaj Ganga Mahal - camera Royal Deluxe (B, L & D)
JAISALMER (02 notti): Fort Rajwada - camera Deluxe (B, L & D)
JODHPUR (01 notte): Park Plaza - camera Superior (B, L & D)
JAIPUR (02 notti): Zone by Park - camera Zone Room (B, L & D)
AGRA (01 notte): The Fern - camera Deluxe (B, L & D)

Hotel 5*
DELHI (01 notte): Crown Plaza Okhla - camera Deluxe (B & D)
MANDAWA (01 notte): Grand Haveli - camera Standard (B, L & D)
BIKANER (01 notte): Laxmi Niwas Palace - camera Deluxe (B, L & D)
JAISALMER (02 notti): Fort Rajwada - camera Super Deluxe (B, L & D)
JODHPUR (01 notte): Welcome Hotel - camera Deluxe (B, L & D)
JAIPUR (02 notti): Country Inn & Suites - camera Deluxe (B, L & D)
AGRA (01 notte): Radisson Blu - Deluxe (B, L & D)

Assicurazione annullamento viaggio
È possibile sottoscrivere un'assicurazione che copra la mancata partenza per cause gravi e imprevedibili al momento della stipula. Il costo è pari al 3,80 % dell'intera quota di partecipazione al viaggio.

Richiedi maggiori informazioni

Compila il form per ricevere maggiori infomazioni su: INDIA - IL MEGLIO DEL RAJASTHAN


Messaggio inoltrato con successo!
Grazie per averci contattato.

Suggerimenti

Altri tour suggeriti da Impronte Wilderness Safari
TOUR IN INDIA TRA LE MAGGIORI ATTRAZIONI DEL ...
a partire da 770,00 €
TOUR NELL'INDIA DEL SUD CON GUIDA IN ITALIANO...
a partire da 820,00 €
SAFARI NEL NORD DEL KENYA, DALLA RISERVA SAMB...
a partire da 2.290,00 €
UN VIAGGIO ENTUSIASMANTE IN UNO DEI LUOGHI DO...
a partire da 4.265,00 €