Impronte Wilderness Safari di Born Free Srls

Siamo specializzati nell'organizzazione di safari in Kenya, Tanzania, Botswana, Zambia, Uganda, Namibia e in altre regioni dell'Africa

Scegli la tua meta!

Benvenuto su www.iwsafari.com

Gli specialisti per il tuo safari

+39 0584 630817 info@iwsafari.com

Il Leone che ha perso la sua criniera

Il Leone che ha perso la sua criniera

I Leoni maschi, famosi per le loro magnifiche criniere, sono un'icona dell'Africa. Non sorprende che qualcuno abbia alzato il sopracciglio quando Kope Lion ha individuato nel Cratere di Ngorongoro, in Tanzania, un esemplare di leone maschio senza criniera. Sembrava che questo leone avesse effettivamente perso in qualche modo la sua criniera.

Kope Lion non era sicuro chi fosse questo leone. E' stato utilizzato il riconoscimento dei baffi, un sistema unico simile all'impronta digitale umana. Hanno scoperto che il leone in questione era Kalamas, un leone maschio che conoscevano e che risiedeva all'interno del Cratere.

Kope Lion non è a conoscenza del motivo per cui Kalamas abbia perso la sua criniera. Hanno ipotizzato che abbia potuto perderla per lo sforzo causato da una lotta contro altri leoni. Potrebbe anche essere stata causata dallo stress provocato dal viaggiare tra il Parco Nazionale Serengeti e il Cratere di Ngorongoro. Rimane un mistero il perchè abbia perso la sua criniera, ma è ricresciuta nel giro di pochi mesi.

L'Area di Conservazione Ngorongoro (NCA) è un sito critico per la preservazione dei leoni. E' anche la casa di quasi 10.000 persone, molte delle quali fanno affidamento esclusivamente sul bestiame per il loro sostentamento. Negli anni, l'aumento del conflitto uomo-leone ha fatto sì che gran parte dei leoni scomparisse nella NCA. Aver trovato un leone maschio adulto come Kalamas ed essere in grado di studiarlo aiuta Kope Lion a capire le sfide che i leoni affrontano in quest'area e a mitigare il conflitto uomo-leone.